Oggi sei una donna

Nella fretta di riordinare casa, incroci il tuo sguardo allo specchio. I capelli raccolti e disordinati, il trucco sbiadito e mai ritoccato, una ruga spuntata al lato della bocca. Gli occhi sono stanchi e le sopracciglia ben disegnate. Ormai sei brava a fare le sopracciglia da sola, così come la ceretta e la manicure. Non vai più dall’estetista. In un secondo rivedi in quello specchio tracce di una adolescenza passata. Paure scomparse, esperienze maturate. Intravedi qualche sogno sbiadito, qualche obiettivo raggiunto, tante occasioni perse e tanto amaro in bocca. Ti avvicini allo specchio e non ti riconosci. Sciogli i capelli, tiri le sopracciglia, provi a darti un tono. Sei cambiata ma ti piaci sempre. Hai perso per sempre la freschezza di chi è senza malizia, l’ingenuità e l’entusiasmo incontrollato di ogni gesto. Adesso sai misurare le emozioni. Adesso sai gestire la passione. Sai stare da sola. Non ti fidi e ami con passione. In casa, il cassetto dei sogni è ancora pieno e lo guardi rassegnata. Quel sogno resta ai margini della tua speranza. Sai che dovrai farci i conti per tutto il resto della tua vita. Hai preso un treno sbagliato e stai pagando un conto salatissimo. La coscienza pesa come un macigno e non sarai più la stessa. Errori irrecuperabili. Valorizzi le tue vittorie per non cedere alla tristezza. Tante emozioni godute e persone conquistate. Il sorriso di un figlio che illumina ogni passo della tua vita. Riscopri in lui il senso e la bellezza della tua esistenza. Giorni che passano lenti, anni che passano velocemente. Cerchi distrazioni, motivazioni e battiti. Emozionarti è sempre troppo facile. Quando sei passata dalla crema contro l’acne alla crema anti-age? Non lo sai. Sorridi oggi come ieri. Sei più sensuale. Cerchi ancora e ti sembra irreale riscoprire la bellezza e il calore di un vecchio abbraccio. Poggi gli occhi sulle cose con astuzia. Ieri la tua pelle era liscia. Oggi hai la cellulite. Ieri facevi shopping seguendo la moda. Oggi hai stile. Ieri eri alla ricerca di una personalità. Oggi sei una donna. Ed è tutta un’altra storia.